SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49€
SEGUICI SU:
/
/
Vans

Vans

La storia di VANS inizia nel 1966, quando i fratelli Paul e Jim Van Doren, insieme a Gordon Lee e Serge Delia, fondano la Van Doren Rubber Company ad Anaheim, California. Nello stesso anno nasce l’iconica Vans #44, ora nota come Authentic.

Gli skater californiani nel 1974 si innamorano delle Vans per la loro robustezza e aderenza. Nel 1976, Tony Alva e Stacy Peralta creano il modello Vans #95 (Era), con colletto imbottito e vari colori, diventando il riferimento per gli skater dell’epoca. I Van Doren, già veterani dell’industria calzaturiera, decidono di puntare sullo skateboard, consolidando il successo già raggiunto tra i surfisti.

La campagna pubblicitaria per lanciare Vans nello skateboarding vede protagonisti Tony Alva e Stacy Peralta, influenzando gli skater nell’acquisto della “the real skateboard shoe”. Il modello “Off the Wall” diventa popolare grazie a colori vivaci, cuciture aggiuntive e rinforzi (Vans Guards). Nel 1977 debutta la Vans STYLE #36 (Old Skool) con la celebre banda laterale, prima scarpa da skateboard Vans in pelle.

Vans unisce rock ed action sports in campagne di marketing non convenzionale, organizzando contest per professionisti (Vans/Hard Rock Triple Crown) e competizioni amatoriali (Warped Tour). Il successo raggiunge l’apice con il film Fast Times At Ridgemont High (1980), seguito poi da difficoltà finanziarie dovute al declino dello skateboard.

Tuttavia, questi eventi continuano ad attrarre numerosi atleti, confermando l’eredità duratura di VANS.

Filtra per

Accedi

Non hai ancora un account? Crea un account